Pronti partenza via tutti in cucina

Vi ho parlato di tanti strumenti: elettrodomestici, pentole, strumenti basilari per arredare la nostra cucina. Ci siamo procurati pentole e padelle, teglie e pirofile… E’ arrivato però il momento di pensare agli strumenti che ci faciliteranno le azioni più comuni in cucina. Che sia grande o piccola, quando ci accingiamo a cucinare, dobbiamo farlo senza stress, con piacere. Ciò sarà possibile procurandoci degli utensili assolutamente indispensabili per la nostra postazione di lavoro.

Sono qui per proporvi il mio elenco di utensili che considero indispensabili per tutte le ricette base. Questo elenco è pensato soprattutto per chi è alle prime armi o sta arredando la sua prima cucina, in modo da fare un buon investimento.

La prima cosa è un bel TAGLIERE (se non addirittura 2). Ciò che fa la differenza è il materiale: legno o plastica. Se ne abbiamo due, possiamo prenderli entrambi. Ricordiamoci, però, che dovranno essere tenuti puliti, perché sopra ci metteremo il nostro cibo.

Va da sé, che per accompagnare il tagliere, ciò che serve è un ottimo set completo di COLTELLI da cucina: le lame devono essere di diverse dimensioni e forme. Vanno ben conservate (ad esempio in un ceppo di legno) per la sicurezza di tutti. Vanno tenute ben taglienti: potrà sembrare strano, ma più sono taglienti le lame, più siamo tutti al sicuro.

Potrà sembrare banale, ma indispensabili sono anche CUCCHIAI, PALETTE E MESTOLI. La scelta, qui, sta in forme e materiali. Non fatevi prendere troppo dal design: concentratevi sulla loro funzionalità. Spendiamo due parole sui materiali: i cucchiai di legno sono ottimi e tradizionali; le palette, se di silicone (materiale di ultima generazione) sono ottime perché non rovineranno le pentole antiaderenti; per i mestoli, invece, l’acciaio è la scelta giusta, perché regge le alte temperature. Uno dei miei strumenti preferiti è la FRUSTA ELETTRICA, indispensabile per mescolare crema, uova e impasti.

a cucina è anche fatta di precisione, quindi non si può fare a meno di BILANCE, che siano digitali o analogiche. Si accompagnano, molto spesso, ai BICCHIERI GRADUATI, che servono per dosare gli ingredienti liquidi. Altri utensili base sono i COLINI (in acciaio a maglie strette) per filtrare e gli SCOLAPASTA, che oltre a scolare la pasta sono utili anche per sciacquare frutta e verdura.

la MEZZA LUNA, strumento che non si vede più come prima, è utile a sminuzzare ingredienti per i soffritti (erbe aromatiche, cipolle, verdure ecc.).

Il mio alleato in cucina, invece, è lo SPELUCCHINO: un coltello con la lama seghettata che aiuta ad evitare gli sprechi quando si preparano gli ingredienti.

Lo SCHIACCIAPATATE è un altro strumento che facilita le preparazioni a base di patate.

Le GRATTUGIE sono utili lì dove i mixer farebbero cilecca: formaggio, verdure e simili. Alcune grattugie consentono anche di cambiare la lama.

Procuratevi anche un BATTICARNE a pugno.

Il MATTARELLO è utile in legno, silicone e acciaio, per preparare qualsiasi tipo di impasto.

Sia tradizionali che antiscivolo, le PRESINE vanno utilizzate quasi dappertutto in cucina.

Tra CAVATAPPI, APRI BOTTIGLIA E SCHIACCIANOCI, non lasciatevi trarre in inganno dal design: ciò che conta, qui, sono resistenza e praticità.

 

Per chi ama fare i dolci sono indispensabili le SPATOLE, in acciaio o silicone, per spalmare e decorare senza sprechi.

Sempre utili sono i PENNELLI con le setole naturali o di silicone, per ungere e inumidire le nostre ricette.

Le FORBICI non possono mancare: ovviamente comode ed affilate, d’acciaio.

PESTELLO e MACINA SPEZIE sono poi utili per erbe e spezie acquistate in grani. Per gli agrumi, invece, è importante avere uno SPREMIAGRUMI MANUALE, piccolo e maneggevole.

Infine, per non rovinare i nostri piani da cucina, c’è l’imbarazzo della scelta per i SOTTO PENTOLE, su cui poggiare le pentole calde.

 

Quindi, procuratevi gli attrezzi per cominciare a cucinare, scegliendo quelli che vi servono. Una volta pronto il kit, si può iniziare a cucinare.

 

Paola Poggiani (@polemicaincucina su IG)

Redatto da: Ilaria Canevara ( https://it.linkedin.com/in/ilaria-canevara-930460132 )

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.